"Il mondo in un bicchiere": inaugurata la mostra di Acque Spa a Pisa

Indietro

"Il mondo in un bicchiere": inaugurata la mostra di Acque Spa a Pisa

Per qualcuno è stato come un “ritrovarsi tra amici”, dopo il precedente evento del 2017. Per altri è stata invece la prima occasione di incontro tra appassionati di fotografia. Per tutti, ed è questa la cosa che conta, un’opportunità per riflettere sul valore dell’acqua e per diffonderne l’importanza attraverso le immagini. Si è chiuso con un partecipatissimo evento il progetto “#ilmondoinunbicchiere”, challenge fotografico ideato su Instagram da Acque SpA insieme a Instagramers Pisa nell’ambito della Giornata mondiale dell’Acqua 2019 del 22 marzo scorso.

Sabato mattina, presso la sala al piano terra di Palazzo Blu, è stata inaugurata la mostra allestita con le oltre 120 immagini scelte tra le oltre 200 ricevute nelle settimane scorse sul social network. Lo scopo del challenge “ilmondoinunbicchiere” era quello di mostrare l’acqua, la sua presenza e la sua importanza appunto, nella nostra vita quotidiana. Come? Con un bicchiere. Un bicchiere d’acqua messo sulla tavola di casa o sul luogo di lavoro, portato all’aperto, in una piazza, o ritratto in mezzo alla natura. Gli instagramers toscani hanno risposto con entusiasmo: grazie a loro il tema dell’importanza dell’acqua si è diffuso tra un pubblico potenzialmente infinito. Non solo: tanti sono stati gli scatti ricevuti da tutta Italia.

Alla mostra inaugurata sabato mattina hanno partecipato decine di persone: tanti i giovani (e non solo) che si sono ritrovati per scoprire il risultato del progetto. Gli instagramers hanno potuto vedere le proprie immagini esposte in una location prestigiosa, e in più hanno ritirato una copia omaggio dei loro scatti e un bicchiere personalizzato. Sono stati inoltre consegnati i riconoscimenti agli autori delle 10 fotografie che, su tutte, sono state scelte come le più significative del challenge. Tanti i temi “raccontati con le immagini”: dal rispetto della risorsa idrica alla riduzione della plastica, dalla salvaguardia dell’ambiente alla socialità che si crea intorno ad un bicchiere, fino alle meraviglie di Pisa e alla storia del nostro territorio. 

Quello del challenge non è un progetto del tutto nuovo per Acque, se è vero che già 2017 il gestore aveva deciso di veicolare un messaggio tradizionale con uno strumento innovativo come Instagram. Anche stavolta l’evento finale è stata l’occasione per sentirsi una comunità che, partendo da un social, si è ritrovata per promuovere un uso sostenibile di un bene imprescindibile, oltre che per scoprire assieme il “lato bello” della risorsa idrica. La mostra sarà visitabile (gratuitamente) fino a domenica prossima (19 maggio).