Farcom sperimenta a Pistoia la prenotazione dei vaccini

Indietro

Farcom sperimenta a Pistoia la prenotazione dei vaccini

Le vaccinazioni obbligatorie si possono prenotare anche nelle Farmacie Comunali di Pistoia, Quarrata, Larciano e Agliana. E’ partito il progetto sperimentale che in base all’esisto che avrà sarà esteso anche alle farmacie private. Il progetto è già attivo da tempo per le farmacie pubbliche e private dell’area fiorentina e sarà allargato anche ai territori di Empoli e Prato. Per Alessio Poli, amministratore unico di Farcom e Coordinatore farmacie di Confservizi Cispel Toscana "è stato compiuto un ulteriore sforzo per andare incontro alle esigenze del cittadino. Oltre al servizio Cup di prenotazione delle visite specialistiche c’è anche la possibilità di prenotare le vaccinazioni obbligatorie durante tutta la settimana". Poli ha inoltre aggiunto che le farmacie pubbliche sono sempre più integrate con il Servizio Sanitario Nazionale a garanzia della massima accessibilità ai servizi. Cresce anche il numero dei cittadini che utilizza le farmacie, private e pubbliche, come punto Cup. Nel secondo semestre del 2017 sono stati 283.719 cittadini (32.941 a Empoli; 201.537 a Firenze; 10.291 a Pistoia; 38.950 a Prato) che si sono rivolti alle farmacie per prenotare una prestazione sanitaria (visita specialistica o indagini diagnostiche). Complessivamente 230.491 cittadini si sono rivolti alle farmacie private e 53.228 a quelle pubbliche. In tutti il territorio dell’Azienda USL Tc le farmacie abilitate alla prenotazione sono 275 (40 a Empoli; 142 a Firenze; 46 a Pistoia; 47 a Prato). Sempre da luglio a dicembre 2017 nelle farmacie sono state attivate 11.982 Tessere Sanitarie (9.018 in quelle private e 2.964 nelle pubbliche): 1.314 a Empoli; 6.912 a Firenze; 1.786 a Pistoia e 1.970 a Prato.