Bilancio in utile per Farcom Spa

Indietro

Bilancio in utile per Farcom Spa

Un utile netto pari a 878.456 euro e un incremento della liquidità di 1.341.071 euro: questi i risultati del bilancio 2016 della Farcom, la società per azioni che gestisce le farmacie comunali. Che annuncia anche, entro fine anno, 5-6 assunzioni.

"Con questo rendiconto l’azienda, reagendo in modo efficace alle sfide degli ultimi mesi, ha dimostrato di essere una realtà sana e competitiva, capace di dare risposte positive alle sollecitazioni del mercato. Ora avanti con gli investimenti, l'ampliamento dei servizi offerti e l'incremento delle attività di prevenzione» spiega la società. Siamo un esempio di buon governo per tutte le realtà toscane simili – spiega Alessio Poli, amministratore unico di Farcom e coordinatore Farmacie di Confservizi Cispel Toscana – Nel 2016 l'azienda ha incrementato tutte le proprie performance: sono cresciuti i ricavi di vendita, è aumentata la marginalità legata agli acquisti e la liquidità di cassa è passata da 1.710.342 euro all'inizio dell'anno a 3.051.413 al 31 dicembre 2016. Sul fronte dell’incremento dei ricavi, dati più che positivi, oltre che dall’attività di magazzino all’ingrosso, derivano dagli andamenti della farmacia comunale numero 1, di viale Adua, che ha fatto registrare un +4,5%, oltre che da quelle dello Stadio (n° 3), di Larciano (n° 7) e di Bonelle (n° 4). Quest’ultima sta ottenendo riscontri positivi dal prolungamento dell’orario a 12 ore continuative".